Cappelli per signora

Cappelli,
e ancora cappelli!

Per prima cosa scegliete il cappello e poi ci abbinate il resto dell’outfit?
avete più cappelli che vestiti? e molti di quei copricapi sono giudicati improbabili dai vostri conoscenti?
quando ve li mettete vi guardano divertiti e un po’ imbarazzati?
beh, questa è la vostra sezione.

Ho riunito una serie di modelli per donne che non hanno paura di esser guardate, tutti rigorosamente vistosi, come, secondo me, dovrebbero essere sempre i cappelli e vi assicuro, i miei lo sono davvero!

Alcuni di questi cappelli sono double face, possono essere cioè indossati anche al rovescio, avendo al loro interno una fantasia completamente diversa dal fuori, altri no, ma solo perché hanno decorazioni che sarebbero fastidiose, se girati.

Le decorazioni, dicevo. Bene.

I cappelli con decorazione
meriterebbero un premio.

Quelle improbabili costruzioni di fiocchi e camelie  che vedo, invidiandole, solo nei film in bianco e nero, sono ricordate, citate, copiate, reinterpretate in questa serie di modelli decisamente originali, decisamente carichi, grandi, ingombranti e caldissimi che, non mi stancherò mai di ripeterlo, io amo profondamente.

Vi guarderanno. e qualcuno penserà: o che s’è messa in capo questa? … ma gli altri, quelli che hanno superato la catena del giudizio, beh, i miei modelli sono per i loro occhi; loro vi guarderanno e penseranno solo che siete fuori dal coro, e a pieno diritto.

Io i miei cappelli li vendo anche, mi piace fare i mercatini nel periodo invernale, montare il mio banchino, sistemare con cura il mio tavolo, le luci, gli specchi, mi piace tanto mettermi lì e farvi provare tutto il banco, anche se siete solo curiose, ma non insisto mai per far comprare un cappello a chi non vedo adatto, a chi mi dice: “ma questo è storto”, a chi se ne mette uno, si guarda e poi ride. I miei cappelli non sono per loro.

I miei cappelli,
come recita la mia insegna di cartone,
sono per artisti, sognatori e principesse…

metti che il cappello si macchia…

Lascia un commento